Connect with us

Compak

De Tomasi è leader del Compak estivo

Nel 2017 lo specialista vicentino ha conquistato il titolo tricolore di Compak tra gli Eccellenza davanti a Marco Battisti e Filippo Boldrini sulle pedane del Tav San Fruttuoso di Castelgoffredo: sulle pedane della famiglia Chitò hanno vinto gli scudetti anche Martina Maruzzo, Cristian Camporese, Nicola Amadei, Massimo Simoncelli, Filippo Bulbi, Gianfranco Bizzieri e Giovanni Zamboni

La scuola veneta ha dettato legge nel Compak agli Assoluti del luglio 2017 a Castelgoffredo (Mantova). In quell’occasione sono stati infatti tre specialisti euganei a conquistare lo scudetto nelle tre qualifiche “azzurre” sulle pedane della Società San Fruttuoso: Enrico De Tomasi tra gli Eccellenza, Martina Maruzzo tra le Ladies e Cristian Camporese tra gli under 20. Per Enrico De Tomasi, quarantasettenne di Thiene (Vicenza), la vittoria di Castelgoffredo risulta una conferma importante dopo che lo specialista tesserato alla Società toscana di Laterina, appena un mese prima,si era già impossessato dello scudetto di Sporting della massima divisione.

Quarantasettenne di Thiene, tesserato a Laterina, Enrico De Tomasi affronta il 2018 da campione italiano degli Eccellenza di Compak

Nel confronto mantovano, al termine dei 200 piattelli di selezione alla finale, De Tomasi ha occupato il vertice della graduatoria degli Eccellenza con 194/200 insieme a Filippo Boldrini. Entrambi erano tallonati ad una sola lunghezza dal campione in carica Marco Battisti e a due da Daniele Valeri. Michael Spada e Giuseppe Calò, entrambi accreditati di 189 centri, completavano il lotto dei finalisti. Ma in finale Enrico De Tomasi resisteva bene agli assalti degli avversari: completava l’ultimo round con 23/25 e si attestava in solitudine a 217/225 conquistando il titolo tricolore. Marco Battisti tentava di recuperare posizioni, ma anche il pesarese in finale non andava oltre il 23: agganciava Filippo Boldrini a 216 e lo costringeva al bronzo in uno spareggio in cui il campione uscente prevaleva per 5 a 4.

Enrico De Tomasi esulta al vertice del podio degli Eccellennza agli Assoluti di Compak del 2017 davanti a Marco Battisti e Filippo Boldrini

Definire agevole il successo di Martina Maruzzo agli Assoluti di Compak del 2017 tra le Ladies è addirittura riduttivo. Con 187/200 la vicentina (che, come De Tomasi, è anche detentrice del titolo tricolore di Sporting della passata stagione) aveva già posto un abisso a difesa del proprio primato alla vigilia della finale, ma il 25/25 dell’ultimo round consacrava Martina campionessa italiana addirittura con un’aura leggendaria. La campionessa uscente tornava dunque ad impossessarsi del titolo del 2017 con 212/225 davanti a due esponenti del Compak rosazzurro dalla tecnica raffinata: Arianna Bonigolo (178) e Carla Flammini (172).

Martina Maruzzo è la detentrice del titolo delle Ladies di Compak del 2017: a Castelgoffredo la fuoriclasse vicentina aveva preceduto sul podio Arianna Bonigolo e Carla Flammini

Dominio netto anche del padovano Cristian Camporese tra gli under 20: il ragazzo tesserato alla Società Giorgio Rosatti di Ponso ha affrontato la finale con 189/200 e un vantaggio di una decina di piattelli sull’inseguitore più prossimo e si è laureato campione italiano con 213/225 davanti a Michael Nesti (202) e Nicolò Maruzzo (199 e uno shoot-off vittorioso per 19 a 18 su Luca Panizza).

Cristian Camporese affronta il 2018 da campione italiano degli Juniores di Compak: sul podio degli Assoluti del 2017 il ragazzo padovano aveva preceduto Michael Nesti e Nicolò Maruzzo 

In Prima categoria il confronto di Castelgoffredo ha laureato campione italiano Nicola Amadei (205) che ha preceduto di due lunghezze Sauro Bastiani e Marco Di Girolamo. In Seconda ha vinto Massimo Simoncelli (206) che ha preceduto Luca Pederzoli (201) e Luca Busdraghi (199). Il campione di Terza categoria è invece Filippo Bulbi (206): le piazze d’onore sono andate a Luciano Fabrizi (197) e Filippo Falcina (196). Tra i Veterani lo scudetto è stato appannaggio di Gianfranco Bizzieri (202): lo specialista toscano ha preceduto Giovanni Provenzale (199) e Mauro Bosi (198). Tra i Master ha vinto Giovanni Zamboni (199) davanti a Alvaro Leardini (194) e Enrico Zamboni (192).

In Prima categoria Nicola Amadei ha conquistato il titolo tricolore di Compak del 2017 davanti a Sauro Bastiani e Marco Di Girolamo

In Seconda categoria Massimo Simoncelli si è assicurato lo scudetto del 2017 precedendo Luca Pederzoli e Luca Busdraghi

Il titolo di Terza categoria del 2017 è andato a Filippo Bulbi che ha preceduto Luciano Fabrizi e Filippo Falcina

Tutti i campioni italiani di Compak del 2017: sono questi i fuoriclasse della disciplina che si apprestano a difendere i titoli nella stagione 2018

Il nuovo libro di Renato Lamera

Video lezioni di tiro

Le video lezioni di tiro

Cookie e Privacy policy

Privacy Policy

ammadv

More in Compak