Connect with us

Compak

Campionato d’inverno Compak Sporting

Foto Max Naldoni

Sono 333 gli specialisti della disciplina che si contendono gli scudetti nazionali invernali sulle pedane di Foligno: Manrico Sani vince tra gli Eccellenza, Jessica Tosti è la migliore delle Ladies, Alessandro Tonini svetta tra gli Juniores, Moreno Bonigolo, Luca Busdraghi e Matteo Cestra si assicurano i titoli rispettivamente di Prima, Seconda e Terza categoria, Claudio Moretti domina tra i Veterani e Gianmario Ferrari è il primo tra i Master

È ancora inverno, ma è subito vero e proprio tourbillon di grandi numeri per il Compak. A Foligno sono addirittura 333 gli specialisti che si contendono gli scudetti nel Campionato invernale del 2017. Agli ordini del Coordinatore Nevio Pulcino e di un pool di esperti e accurati Ufficiali di gara, è Manrico Sani ad aggiudicarsi il titolo invernale degli Eccellenza: con 97/100 Sani si aggiudica il primo scudetto dell’anno davanti al 95 di Veniero Spada e al 94 di Stefano Pasi che per la miglior sequenza costringe Michael Spada al ruolo di quarto classificato. Jessica Tosti è monumentale tra le Ladies: la ragazza umbra centra la conquista dello scudetto invernale di Compak totalizzando 88 bersagli utili e precedendo in classifica l’84 di Carla Flammini e l’80 di Arianna Bonigolo. Alessandro Tonini è campione d’inverno degli Juniores. Con un solido 85/100 Tonini svetta su Michael Nesti (84) e Cristian Camporese (81). In Prima categoria è campione d’inverno del 2017 Moreno Bonigolo: lo specialista veneto confeziona un brillantissimo 95/100 e tra i numerosi e accreditati avversari supera agevolmente Costantino Pucci, autore di 91 centri, e Andrea Baiocco che totalizza 89/100 con una sequenza migliore di Giovambattista De Rubeis, Antonello Carnevale Gallucci, Riccardo Rapanelli, Alessandro Antonelli, Paolo Scolastra e Matteo Boccali. È un formidabile 97/100 quello che dona meritatamente lo scudetto di Seconda categoria a Luca Busdraghi. L’argento va a Davide Sani che conclude la gara di Foligno con 93 bersagli all’attivo davanti al 92 di Yuri Betti che per la miglior sequenza esclude dal terzetto di testa Tiberio Pochini. Matteo Cestra è il campione invernale di Terza categoria di Compak per il 2017: il suo 92/100 costringe alle piazze d’onore i 91 di Alessio Palermi e Luca Sardonini. Claudio Moretti domina tra i Veterani: lo specialista riminese totalizza 94 bersagli utili e a Foligno precede il 90 di Giovanni Provenzale e l’87 di Piergiovanni Nesti (che relega al quarto posto Tiziano Cecconi, autore dello stesso punteggio). Tra i Master è campione d’inverno Gianmario Ferrari che totalizza 88/100 e supera Ferruccio Morelli (85) e Giovanni Zamboni (84).

Il nuovo libro di Renato Lamera

Video lezioni di tiro

Le video lezioni di tiro

Cookie e Privacy policy

Privacy Policy

ammadv

More in Compak