Connect with us

Trap

Il trap al Criterium

Nella Fossa Olimpica Erica Sessa è stata strepitosa protagonista della sfida delle Juniores: la ragazza campana, qualificatasi alla finale con uno stellare 48/50, nel round conclusivo, in una sorta di riedizione della recente sfida finlandese di Orimattila, ha regolato Gaia Ragazzini per 41 a 40. Terza è stata Carolina Paganin (29). Tra gli Juniores ha vinto Lorenzo Soldati: in finale il giovane emiliano ha totalizzato 39 centri e ha preceduto di misura Alessandro Esposito. Il bronzo è andato a Daniele Flammini (32). Tra gli Allievi del Trap si è imposto il veneto Mattia Pavan (71/75) che ha preceduto Alessandro Divizia (69 + 2) e Riccardo Tofani (69 + 1). Le Allieve hanno invece avuto in Sofia Littamè la brillante protagonista: la ragazza padovana ha totalizzato 68 centri su 75 e in spareggio ha costretto all’argento Alessandra Santoni. Elena Zaninelli si è aggiudicata il bronzo con 63. Tra le Giovani Speranze vittoria di Edoardo Antonioli con 70/75 davanti a Lorenzo Franquillo (69) e Giacomo Lobba (68). Tra gli Esordienti del Trap Elia Di Famiano (66/75) è stato il migliore del comparto maschile davanti a Marco Teodori (65) e Matteo D’Ambrosi (64). Tra le ragazze della qualifica Esordienti ha vinto Giorgia Lenticchia (58/75): la ragazza umbra ha preceduto Maria Renzi (56) e Chiara Toselli (48).
Nella gara a squadre le Fiamme Oro di Davide Allegrucci, Mattia Pavan e Lorenzo Franquillo hanno vinto il confronto del Trap maschile totalizzando 141/150 e precedendo i veneti di Zugliano (133) e gli abruzzesi di S. Uberto (131). Le ragazze lombarde di S. Fruttuoso (Elena Zaninelli, Sharyn Dassè e Elisa Tagliani) con 119/150 hanno svettato su Ponso (107) e Cieli Aperti (97).

Il nuovo libro di Renato Lamera

Video lezioni di tiro

Le video lezioni di tiro

Cookie e Privacy policy

Privacy Policy

ammadv

More in Trap