Connect with us

Trap

Littamè e Marongiu: un argento che vale oro

Campionato Europeo 2018

La padovana e il sassarese sono brillantemente secondi nel Mixed Team di Trap degli under 20 all’Europeo di Leobersdorf alle spalle della Russia

Una prova straordinaria quella di Sofia Littamè e Matteo Marongiu nel Mixed Team di Fossa Olimpica dedicato ai giovanissimi in gara al Campionato Europeo 2018 di Leobersdorf (Austria). I due azzurrini di Albano Pera (ritratti nella foto di copertina proprio con il coach della Nazionale) hanno infatti compiuto un prodigio già in qualificazione: con 142/150 Sofia e Matteo hanno stabilito il nuovo record europeo e mondiale. In finale sono stati i due coetanei russi, Daria Semianova e Dmitri Isaev, a produrre un eccezionale sprint all’inizio della serie: con quell’accelerazione i ragazzi della Russia hanno saputo costruire un vantaggio difficilmente colmabile anche per i prodigiosi Littamè e Marongiu. Gli azzurrini hanno sfiorato l’aggancio nella fase conclusiva della finale, quando ormai la gara del Mixed Team di Trap si era trasformata in un match Italia-Russia. Con grande determinazione Semianova e Isaev sono però riusciti a confermarsi al primo posto anche al traguardo dei 50 bersagli complessivi con 38 piattelli all’attivo. Con 36/50 Sofia Littamè e Matteo Marongiu hanno conquistato una brillantissima e meritatissima medaglia d’argento.

(L’immagine utilizzata per questo articolo è stata fornita dalla squadra italiana)

Il nuovo libro di Renato Lamera

Video lezioni di tiro

Le video lezioni di tiro

Cookie e Privacy policy

Privacy Policy

ammadv

More in Trap