Connect with us

Skeet

Giada Longhi e Alessandro Calonaci: azzurrini d’oro all’Europeo di Skeet in Austria

Campionato Europeo 2018

La reatina di Roccaranieri e il senese di San Gimignano sono campioni d’Europa tra gli under 20 a Leobersdorf

Giada Longhi e Alessandro Calonaci sono i migliori d’Europa tra gli specialisti dello Skeet under 20. Lo ha decretato la rassegna continentale in corso a Leobersdorf, in Austria (nella foto di copertina i due neo-campioni festeggiano il successo sul podio del Campionato Europeo 2018 con il coach Andrea Benelli, con Roberta Pelosi, Consigliere federale al seguito della squadra, con il Preparatore atletico Fabio Partigiani e con gli altri due componenti del team maschile della squadra under 20 di Skeet, Elia Sdruccioli e Matteo Chiti).

Campionato Europeo 2018

Il Direttore Tecnico della Nazionale italiana di Skeet Andrea Benelli con gli azzurrini d’oro Giada Longhi e Alessandro Calonaci

Giada Longhi aveva guadagnato la finale grazie ai 113 centri su 125 della qualificazione: lo stesso punteggio che aveva promosso al sestetto delle migliori anche Anna Sindelarova della Repubblica Ceca. Meglio di loro avevano fatto l’olandese Esmee Van der Veen (118) e la russa Zilia Batyrshina (116). Con 112 accedevano alla finale del Campionato Europeo 2018 anche la tedesca Eva Reichert e l’altra ceca Zuzana Zaoralova. Non erano però altrettanto brillanti in finale Van der Veen e Batyrshina. La ragazza olandese e la russa erano infatti le prime ad essere escluse dalla corsa al titolo europeo. Eva Reichert era terza con 40/50 e il duello per l’oro e il titolo era dunque circoscritto a Giada Longhi e a Anna Sindelarova. La ragazza della Repubblica Ceca teneva testa all’azzurra, ma sul bilancio complessivo della sua gara pesavano alcuni errori di troppo commessi nella prima fase della finale. Al traguardo dei 60 bersagli Giada Longhi si laureava perciò brillantemente campionessa d’Europa di Skeet delle under 20 con 49 a 48 nei confronto della coetanea della Repubblica Ceca.

Campionato Europeo 2018

Giada Longhi esulta subito dopo la conquista del titolo europeo
delle under 20 dello Skeet sulle pedane austriache di Leobersdorf

Era stato invece Richard Klika della Repubblica Ceca ad occupare il vertice della graduatoria degli Juniores dello Skeet alla boa intermedia delle cinque serie. Con il pregiato punteggio di 123/125 Klika guidava la classifica davanti al 120 del danese Alexander Karlsen e ai 119 di Alessandro Calonaci, dell’altro danese Emil Kjelgaard Petersen e del secondo ceco Daniel Korcak. Con 118 era della partita anche il finlandese Eetu Kallioinen che aveva escluso in spareggio Elia Sdruccioli.  Il terzo azzurrino di Andrea Benelli, Matteo Chiti, concludeva a quota 116. Il Campionato Europeo 2018 era però la gara di Calonaci. Esclusi ai primi turni Korcak, Kallioinen e, sorprendentemente, anche lo stesso Klika, era Emil Petersen ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo con 42/50 e ai sessanta bersagli regolamentari era Alessandro Calonaci ad impossessarsi autorevolmente del titolo europeo del 2018 dei giovanissimi dello Skeet per 52 a 50.

Campionato Europeo 2018

Andrea Benelli e Alessandro Calonaci sule pedane di Leobersdorf

Il nuovo libro di Renato Lamera

Video lezioni di tiro

Le video lezioni di tiro

Cookie e Privacy policy

Privacy Policy

ammadv

More in Skeet