Connect with us

Skeet

Uno scudetto per Emanuele Fuso

L’umbro di Spello si è laureato campione italiano degli Eccellenza di Skeet alla fine della scorsa stagione a Montecatini e affronta il 2018 da avversario dei super-big della disciplina: tra gli Juniores il tricolore è andato al romano Cristian Ciccotti

Emanuele Fuso è il nuovo campione italiano degli Eccellenza di Skeet. L’umbro di Spello, in forza al Gruppo sportivo dell’Esercito, rileva sul gradino più alto del podio Domenico Simeone che un anno fa vinse al termine di un duello serrato con Gabriele Rossetti, appena laureato campionissimo a Rio de Janeiro. Né Simeone né Rossetti sono però tra i protagonisti del rush finale deli Assoluti 2017. Tra i finalisti guadagnano un posto i 122 di Valerio Andreoni, Luigi Lodde, Marco Sablone e Giancarlo Tazza e i 120 di Sandro Bellini e dello stesso Emanuele Fuso. Nei primi step sono esclusi dalla corsa Bellini, Andreoni e Tazza. Marco Sablone è ottimo terzo con 40/50, ma al traguardo dei 60 lanci non c’è ancora un vincitore: Lodde e Fuso si ritrovano infatti alla pari a quota 57. Occorrerà ancora un ragguardevole numero di piattelli di spareggio per laureare il campione stagionale: e la spunta appunto Emanuele Fuso per 14 a 13. Tra i giovanissimi vince Cristian Ciccotti: il capitolino si laurea campione italiano vincendo per 56 a 53 il duello finale con Valerio Palmucci. L’argento mondiale Elia Sdruccioli agli Assoluti è terzo con 45/50 davanti a Matteo Chiti, Alessandro Calonaci e Andrea Gelli.

Las stagione 2017 ha consacrato il capitolino Cristian Ciccotti campione italiano degli Juniores di Skeet davanti ai fortissimi Valerio Palmucci e Elia Sdruccioli

Il nuovo libro di Renato Lamera

Video lezioni di tiro

Le video lezioni di tiro

Cookie e Privacy policy

Privacy Policy

ammadv

More in Skeet